Tutto quà

"Se c'è una cosa che posso assicurarti è che i miei occhi non smetteranno mai, e dico mai, di guardarti ogni volta come se fossi la cosa più bella di questo mondo"
                                                         Roberto Benigni


E pensare che basterebbe così poco. Una semplice frase come questa sarebbe in grado di donarmi quella sola energia per trovare un valido motivo, oggi, di sorridere e di credere che prima o poi passerà. Che siamo agli sgoccioli e che è solo questione di tempo.

Invece all'orizzonte non avvisto nessuna astronave contenente un marziano dal colorito verdognolo, ma con la capacità di arrivare a simili esternazioni d'infinito amore. 
In mancanza d'altro mi consolo guardando il pelosone correre per casa, in preparazione del prossimo tour de France, almeno credo, visto che per il Giro d'Italia siamo ormai fuori tempo.
Mi consolo pensando che sto finendo anche la scatola di aspirine effervescenti e che sarò costretta ad uscire nonostante il mio stato febbricitante ad acquistarne dell'altra. E visto che ci sono andrò a fare anche scorta di viveri per Arturo che nel frattempo sta divorando verdure ed insalata a quattro palmenti ed ormai siamo arrivati a raschiare il fondo del barile.
Povero peloso, lui che colpa ne ha se la sua bipede è messa davvero male.
E poi a lui poco importa se abbiamo solo 119 euro per arrivare fino a fine mese. Gli ho insegnato a fare due gesti scaramantici con le zampine anteriori, e devo dire che li esegue alla perfezione, e sono sicura che questo terrà lontano da noi spiacevoli imprevisti di percorso.

Intanto continuerò a lavorare ai due progetti iniziati la scorsa settimana, sperando che prima o poi qualcosa accada, che un pizzico di magia voglia fermarsi anche da queste parti. E poi, proseguirò nella lettura. Un tempo riuscivo a divorare i libri, adesso li sbocconcello qua e là non mi sono ancora abituata ad avere sul naso quegli orribili cosi!




Comments

  1. Mistral, cosa posso dirti? Che il periodo sia dei peggiori degli ultimi anni, ce lo ripetono tutte le sere davanti alla tv... che poi ci siano anche problemi personali, purtroppo, è un fatto. Quello che posso solo dirti, mentre non vedi ancora "una luce all'orizzonte", è qualcosa che forse non mi fa piacere ammettere, ma è una cosa vera: nella mia vita ho imparato molto, molto di più dai periodi duri piuttosto che da quelli belli. E, anche se viverli fa schifo e fa male, sono stati solo i periodi duri a darmi poi un vero senso di soddisfazione, appagamento, sollievo e un pizzico di orgoglio per essere sopravvissuta. Vedrai che sopravvivrai anche tu, un giorno ti sveglierai scoprendo che il peggio è passato e sarai grata a te stessa per aver saputo tenere duro, proprio come stai facendo. Un abbraccio e un grosso in bocca al lupo!

    ReplyDelete
  2. "Se c'è una cosa che posso assicurarti è che i miei occhi non smetteranno mai, e dico mai, di guardarti ogni volta come se fossi la cosa più bella di questo mondo"
    Roberto Benigni
    E pensare che basterebbe così poco. Una semplice frase come questa sarebbe in grado di donarmi quella sola energia per trovare un valido motivo, oggi, di sorridere e di credere che prima o poi passerà. Che siamo agli sgoccioli e che è solo questione di tempo.

    Non so se conosci la mia storia, tutta quanta, ma questa prima frase che scrivi mi appartiene profondamente. Ogni giorno prego affinchè la fine di un incubo arrivi, affinchè riesca finalmente a riabbracciare il mio Amore come era un tempo perchè adesso sono vedova di un marito vivo.
    Un abbraccio
    Francesca

    ReplyDelete

Post a Comment