Cambierò - I will change


Qualche ora fa avrei iniziato questo post mestamente, perchè il morale non era certo dei migliori. Ieri e l'altro non sono stati giorni facili. Come ultimamente accade nella mia vita. Come riesci a risollevare un po' lo sguardo verso la luce, ecco pioverti addosso altri ostacoli, nuove prove da superare.
Non ne posso davvero più, non riesco più a intravedere la fine, o almeno la luce che mi indica la strada da percorrere per uscirne fuori. Inizio un percorso ed ecco che qualcosa mi sbarra la strada. Ed allora precipiti di nuovo nell'abisso.
Basta.
Ora è giunto il momento di cambiare.
Non permetto più a nessuno di uccidermi, tanto meno a colui che mi ha portato a questo stato. Gli ho regalato 25 anni della mia vita, tutto il mio amore, la mia compassione, la mia intera vita.
Ora, basta.
Tra ventun giorni tutto finirà, definitivamente.
Ho bisogno di ricominciare da qui, ricominciare da me.
Voglio credere in me. Mi sono sentita una nullità per troppo tempo, grazie a lui..................
Ma ora devo raccogliere le mie ultime forze, e farcela per me e per i miei due meravigliosi figli. Ma anche un po' per la piccola creatura che ho da poco adottato....il dolce coniglio Arturo.
Oggi è lunedì, e voglio iniziare con i buoni propositi.
Comincio con il donarvi questa minuscola perla di una grande, grandissima donna:

" Non sono più quella di ieri, non so come sarò domani. ma posso dirti come sono oggi, con i  miei ieri."

Alda Merini


Few hours ago I would have started this post sadly, because my mood it was not the better I have had. Yesterday and the day before were not easy to spend. Recently that's often happened in my life. As soon as I start to raise again my gaze up to the sun, there a lot of hurdles arrive, new trials to ride over.
I can't stand it no more, I can't see the way to go out of this fog, I can't see the light, the lighthouse that indicates me the exit.
I start a new way and something blockades my path. And suddenly I fall in the deep.
Enough.
Now I will turn over a new leaf.
I can't allow anyone to kill me, least of all to that person who leads me to this situation. I gave him 25 years of my life, all my love, all my compassion, all my whole life.
Now, it's enough.
In twentyone days all that will stop, definitively.
And I need to restart from here, from me.
I want to believe in me. I felt a nobody for longtime, thanks to him..........
But now I have to pick up all my energies, I have to do it for me and for my two extraordinary sons. Also a bit for the little creature I have just adopted.........my lovely bunny Arturo.
Today it's monday and I want to start from solid resolutions.
I start offering you a little pearl of a great, unique woman:

"I'm not the same of yesterday, and I don't know I will be tomorrow. But I can say to you how I'm today, with all my yesterday."

Alda Merini

Comments

  1. Mi sono dispiaciuta a leggere questo post, almeno l'inizio. Ti auguro di riuscire nel tuo intento, soprattutto per te. Se non ci vogliamo bene noi stesse, chi deve farlo? In bocca al lupo ^.^

    ReplyDelete

Post a Comment